Benvenuto nel sito del Comune di Tredozio

Panorama Tredozio home

 
Sisma nell'Italia centrale

Il sisma del 24 agosto che ha colpito il centro Italia con Amatrice come epicentro, ci ha profondamente scossi e resi inermi di fronte alla potenza imprevedibile di madre natura. L'amministrazione comunale esprime il suo cordoglio alle vittime e alle famiglie.
Il coordinamento provinciale e regionale della Protezione Civile ER sta organizzando i vari Centri PC che hanno dato la disponibilità ad intervenire: Tredozio è uno di questi.
Fino a nuove disposizioni ognuno può dare il proprio contributo personale ai numeri nazionali: 45500 mandando un sms o chiamando da rete fissa, per donare 2€, l'ANCI ha aperto un conto corrente denominato ANCI - Emergenza Terremoto Centro Italia per coordinare la raccolta delle risorse da destinare alle attività di ricostruzione. Queste le coordinate IBAN: IT27A 06230 03202 000056748129, Croce Rossa Italiana l'IBAN: IT40F0623003204000030631681 utilizzando la causale "Terremoto Centro Italia" oppure chiamare il numero solidale 06 5510 dedicato al servizio donazioni in denaro.

Infine, si può donare anche al conto corrente unico regionale intestato a Agenzia Protezione Civile Emilia - Romagna, IBAN IT69G0200802435000104428964, causale "Emilia Romagna per sisma centro Italia".
Vi terremo aggiornati in caso di nuove disposizioni dalla regione.

 
Domenica 25 settembre 2016 - ore 16.00

Domenica 25 settembre 2016 - ore 16.00

 
FORLI' MUSIC FIRST – La musica per prima – Terza edizione

Iscrizioni aperte dal 14 settembre al 14 ottobre 2016

Scarica il comunicato (pdf-72kb)

 
Evento del 4-7 febbraio 2015: contributi ai privati che ne hanno gia' fatto richiesta
Sono state definite le procedure per far fronte ai danni occorsi al patrimonio privato a seguito delle calamità naturali verificatesi tra il 2013 e il 2015 sul territorio della Regione Emilia-Romagna, per le quali è stato dichiarato lo stato di emergenza e completata la ricognizione dei fabbisogni. Scadenza presentazione: 29 SETTEMBRE 2016.
 
 

Delibera Consiglio Ministri (pdf-109kb)

Domanda di contributo allegato A (pdf-111kb)

Perizia asseverata allegato A2 (pdf-208kb)

Delega comproprietari allegato A3 (pdf-32kb)

Delega condomini allegato A4 (pdf-37kb)

Rendicontazione spese allegato A5 (pdf-66kb)

Ordinanza 374/2016 (pdf-494kb)

 
Fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo

Avviso per le famiglie - Per l'anno scolastico 2016/2017, la presentazione delle domande sarà esclusivamente online dall' 1 al 30 settembre

Si informano le famiglie che per l'a.s. 2016/17 la richiesta di contributo per i libri di testo per gli studenti delle scuole secondarie di I e II grado della regione dovrà essere presentata dall' 1 al 30 settembre 2016 esclusivamente online .

 Questa nuova modalità, disposta con Delibera Giunta Regionale n. 1116/2016 del 18 luglio 2016  (318,82 kB - PDF), consentirà di accelerare l'erogazione del beneficio alle famiglie.

 Si invitano le famiglie a:

  • attivarsi per il rilascio dell'attestazione ISEE 2016* (rilasciata dopo il 15/01/2016) in quanto viene richiesto il requisito economico (soglia ISEE di 10.632,94 euro);
    *L'ISEE o Indicatore della Situazione Economica Equivalente delle famiglie viene calcolato secondo criteri unificati a livello nazionale e per calcolarlo gratuitamente ci si può: a) rivolgere ai Centri di Assistenza Fiscale (C.A.F.) autorizzati, alle sedi INPS presenti nel territorio; b) collegare al sito INPS – "Servizi on line", compilare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (D.S.U.) on line.
  • conservare la documentazione di spesa relativa all'acquisto dei libri di testo;
  • avere disponibilità di un indirizzo e-mail;
  • avere un numero di cellulare (scheda SIM italiana).

Portale per la presentazione delle domande: scuola.er-go.it

 
Avviso di ricognizione dei danni subiti causa avversità atmosferiche nel periodo febbraio-marzo 2016

Gli interessati possono presentare domanda entro il 10 settembre 2016.

E' avviata la ricognizione dei danni subiti dai privati cittadini e dalle imprese produttive e agricole, a seguito delle eccezionali avversità atmosferiche che hanno colpito il territorio del Comune di Tredozio dal 27 febbraio al 27 marzo 2016.

Tutti gli interessati possono presentare una segnalazione dell'entità dei danni subiti all'ufficio tecnico, a mano, per posta o tramite posta elettronica certificata ( tredozio@cert.provincia.fc.it ), entro il 10 settembre 2016.

Le segnalazioni dei danni vanno compilate utilizzando gli appositi moduli, disponibili anche presso l'Ufficio Tecnico nei giorni di apertura dell'ufficio.

Dopo la raccolta delle segnalazioni, il Comune effettuerà delle verifiche a campione per controllare la veridicità di quanto dichiarato.
Si precisa che la ricognizione dei danni non costituisce riconoscimento automatico dei finanziamenti per il ristoro degli stessi ai sensi del comma 4 art 9 dell' OPCM 351/2016 .

OPCM 351/2016 (scarica file-pdf 53kb) 
 

Scheda_B_Ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio edilizio privato- beni mobili e mobili registrati (scarica file-rtf 100kb)

Scheda_C_Ricognizione dei danni subiti dalle attivita economiche e produttive (scarica file-doc 44kb)

Scheda_D_Ricognizione dei danni subiti dalle attivita agricole e agroindustriali (scarica file-doc 49kb)

 
AGEVOLAZIONI della TARIFFA del SERVIZIO IDRICO INTEGRATO per L'ANNO 2016 A FAVORE DI NUCLEI FAMILIARI IN CONDIZIONI ECONOMICHE DISAGIATE

SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: 30 SETTEMBRE 2016
SCARICA AVVISO (doc-53kb)

 
Avviso: DIVIETO DI BALNEAZIONE NEI FIUMI

Si avvisa la popolazione che l'acqua dei fiumi non è controllata ai fini della tutela della salute dei bagnanti e quindi la balneazione è sconsigliata.

(Commissione N°2011/321/UE)

 
AVVISO AGLI STUDENTI - Anno scolastico 2016/2017 - Modalità per l'emissione/rinnovo dell'abbonamento annuale UNDER 26
 
Avviso

AVVISO DI GARA, CON IL SISTEMA DELL'ASTA PUBBLICA, PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL "RIFUGIO CASA PONTE" PER DUE ANNI A SOGGETTI CHE OPERINO SENZA FINALITÀ DI LUCRO.

Scadenza presentazione offerte: 11 LUGLIO 2016 ore 11.00.

Documentazione di gara consultabile nella sezione "Comunicati e avvisi vari" dell'Albo Pretorio on line.

SI AVVISA CHE LA SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE E' STATA POSTICIPATA A VENERDI' 15 LUGLIO ORE 11.00

Avviso aggiudicazione provvisoria (doc-39kb)

 
Pubblicata la relazione annuale della prevenzione della corruzione relativa all'anno 2015

Vedi sezione Amministrazione Trasparente (Altri contenuti - corruzione)

 
Dal 18 ottobre non è più necessario esporre il tagliando dell'assicurazione

Con una nota del 17 ottobre il Ministero dell'Interno ricorda che dal 18 ottobre non è più obbligatorio esporre il contrassegno dell'assicurazione RCA su tutti i veicoli a motore, in quanto scattano i controlli direttamente sulla targa; il Ministero precisa che rimane l'obbligo di avere al seguito il certificato di assicurazione, nonchè la ricevuta di pagamento del relativo premio, al fine degli eventuali controlli da parte degli organi di polizia.

 
Selezione pubblica per nomina n.3 Componenti del Consiglio di Amministrazione dell'Azienda Servizi alla Persona del forlivese per conto di tutti i Comuni soci dell'ASP.

 

BANDO (PDF - 7,5MB)

 
A PARTIRE DAL 31 MARZO 2015 IL COMUNE DI TREDOZIO NON POTRA' PIU' ACCETTARE FATTURE TRASMESSE IN FORMA CARTACEA. I PAGAMENTI VERRANNO EFFETTUATI SOLO IN BASE A FATTURE TRASMESSE IN FORMA ELETTRONICA. COMUNICAZIONE AI FORNITORI.

Dal 31 marzo tutti coloro che forniscono beni, servizi e lavorano con il Comune di Tredozio dovranno presentare la fattura elettronica.

L'obbligo della fatturazione elettronica nei confronti della Pubblica Amministrazione è stato introdotto dall'articolo 1, commi 2009-2014, della Legge 244/2007 e disciplinato dal Regolamento adottato con Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze n. 55 del 3 aprile 2013.

L'obbligo comporta che "l'emissione, la trasmissione, la conservazione l'archiviazione delle fatture emesse nei rapporti con le amministrazioni pubbliche anche sottoforma di nota, conto, parcella e simili, deve essere effettuata esclusivamente in forma elettronica".

I fornitori potranno effettuare la trasmissione delle fatture elettroniche direttamente o ricorrendo ad un intermediario, secondo le specifiche contenute nel D.M. 55 del 3 aprile 2013, esclusivamente attraverso il Sistema di Interscambio (SdI) istituito dal Ministero dell'Economia e Finanze, la cui gestione è stata assegnata all'Agenzia delle Entrate.

Il D.M. n. 55 del 3 aprile 2013 specifica altresì le regole tecniche per l'identificazione univoca degli uffici centrali e periferici delle amministrazioni destinatari della fatturazione e, all'art. 3, comma 1, impone alle Pubbliche Amministrazioni destinatarie di fatture elettroniche di individuare i propri uffici deputati alla ricezione delle fatture.

Attualmente per il Comune di Tredozio è stato individuato un unico ufficio incaricato per la ricezione delle fatture elettroniche al quale l'Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA) ha attribuito il codice univoco UF4WLW, codice che dovrà essere utilizzato per ogni fatturazione elettronica inviata al Sistema di Interscambio (SdI).

La fattura in formato elettronico dovrà contenere obbligatoriamente il Codice Univoco Ufficio che rappresenta l'identificativo univoco di questo ente e che consente al Sistema di Interscambio (SDI), gestito dall'Agenzia delle Entrate, di recapitare correttamente la fattura elettronica.

L'informazione relativa al Codice Univoco Ufficio deve essere inserita nella fattura elettronica in corrispondenza dell'elemento del tracciato 1.1.4 denominato "Codice Destinatario".

Al fine di rendere più facilmente processabile ogni fattura si raccomanda ai fornitori di riportare, già sin d'ora, nei documenti contabili i seguenti elementi:

• Il codice identificativo di gara (CIG), ove previsto dalla vigenti norme in tema di contratti pubblici / tracciabilità dei flussi finanziari;

• Il codice unico di progetto (CUP) nel caso di fatture riferite a progetti di investimento pubblico

Tutte le informazioni sulla fattura elettronica possono essere reperite sul sito www.fatturapa.gov.it.

 
Amministrazione Trasparente - Pagamenti dell'Amministrazione
 
Aggiornamento Piano triennale di prevenzione della corruzione 2015/2017
 
Avviso Pubblico

delle richieste pervenute dalle Pubbliche Amministrazioni per l'utilizzo in ATTIVITÀ DI PUBBLICA UTILITÀ di lavoratori in lista di mobilità con indennità o in C.I.G.S. (Art. 7 D. Lgs. n. 468/97)

Scarica l'avviso (pdf-81kb)

 
Avviso pubblico - Unione di Comuni della Romagna Forlivese

AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA VOLTA ALLA SELEZIONE DI UN PROFESSIONISTA/GRUPPO AL QUALE AFFIDARE ATTIVITA' DI CONSULENZA E FORMAZIONE CONNESSE ALLA GESTIONE DELLO SPORTELLO UNICO PER L'ENERGIA E ALTRI SERVIZI COMPLEMENTARI AL PATTO DEI SINDACI.

Per gli allegati consultare il sito dell'Unione di Comuni della Romagna Forlivese

 
Prevenzione e sicurezza nell'Unione dell'Acquacheta: maggiori controlli sulla velocità.

La Polizia Municipale dell'Unione dell'Acquacheta prevede, a partire dal mese di maggio 2013 un incremento della presenza degli agenti sulle strade di competenza ai fini di una maggiore sicurezza per l'utenza.
I controlli sono finalizzati alla prevenzione del mancato rispetto dei limiti di velocità causa di sinistri stradali.
I dati statistici relativi al territorio evidenziano come anche la velocità incida in maniera importante sul numero di sinistri e sulla loro gravità.
I posti di controllo, previsti in tutti i cinque comuni dell'Unione (Dovadola, Rocca San Casciano Portico e San Benedetto, Modigliana, Tredozio) sono elencati nella tabella che segue.
Gli agenti avranno a disposizione apparecchiatura velox o laser per rilevare le velocità oltre i limiti previsti con la contestazione immediata dell'illecito salvo i casi in cui la stessa non sarà possibile.
Le postazioni saranno evidenziate da apposita segnaletica mobile la cui apposizione sarà gestita direttamente dagli agenti operanti su strada.


Il Comandante la P.M.
Lanzoni dott.ssa Stefania
 

Allegati: Tabella posti di controllo: c/document_library/get_file (pdf-16kb)