Sagre e Feste

6 gennaio EPIFANIA - LA SFILATA E IL FALO' DELLA BEFANA:
In corteo per le vie del paese, con il fantoccio della befana che poi verrà incendiato nel letto del torrente Tramazzo al suono della banda e/o spettacolo pirotecnico.
 

PASQUA E LUNEDI' DELL'ANGELO / LA SAGRA E PALIO DELL'UOVO.
La sagra è nata nel 1964 a valorizzazione dell'antica usanza della battitura delle uova sode che si svolgeva nella vicina Parrocchia di Ottignana nel giorno di Pasqua. Nata nella concomitanza dell'evento religioso e rituale propiziatorio alla primavera, di certo è cresciuta per il carattere gioioso dell'avvenimento e per ragioni più materiali; le uova vinte costituivano un ottimo alimento di qualche giorno per le modeste mense di allora.
Momenti principali della Sagra : la tradizionale battitura della uova ed il campionato nazionale mangiatori di uova sode. Durante la sagra allestimento di mostre di vario tipo ( di artigianato, artistiche, fotografiche ) , spettacoli con artisti di strada , giochi che coinvolgono il pubblico (la classica pesca nell'uovo gigante, la pentolaccia ) ; degustazione prodotti tipici (tutti a base di uova) presso gli stand gastronomici della Pro Loco : tagliatelle, frittate e dolci.
PALIO DELL'UOVO : si svolge nel lunedì di Pasqua. Conteso fino a qualche anno fa nel campo sportivo oggi vede la sfida dei 4 rioni rinnovarsi all'interno dell'alveo fluviale del paese, nella zona antistante Largo Ghetti nel centro del Paese.
La conquista de Palio, che rinnova la sfida annuale tra i 4 rioni è preceduta da una sfilata storica in costume medioevale.
Soggetto unico ed esclusivo delle gare del palio è l'uovo, sia crudo che sodo; le gare che concorrono alla conquista del Palio sono quattro come i Rioni: la più spettacolare resta senza dubbio la "battaglia delle uova" crude, che vede contrapposte a rotazione le coppie dei Rioni in un incontro di abilità e precisione, con il lancio di 600 uova per ogni tornata. Non meno divertenti e spettacolari sono la gara "dell'uovo nel pagliaio" con la ricerca di circa 200 uova sode nascoste in un capiente pagliaio , la gara "dell'uovo in bersaglio" con il lancio di uova crude verso un maxi bersaglio con la squadra avversaria protesa ad arrestarne la corsa con una pala di legno ed infine la gara "del tiro alla fune" sull'argine del fiume con le due squadre posizionate sulle rive contrapposte.

 

2^ domenica di maggio : Festa Patronale : patrona di Tredozio è la Beata Vergine delle Grazie. Oltre alle tante manifestazioni religiose viene organizzato in suo onore un falò sulle sponde del fiume.

 

26 LUGLIO - FIERA DI S.ANNA : E' una ricorrenza festiva che un tempo coincideva con una mostra mercato del bestiame. Non avendo voluto i Tredoziesi lasciar cadere la tradizione, hanno trasformato la festa in una fiera di bancarelle che occupano le vie principali del Paese.

 

L'ESTATE TREDOZIESE:
Intrattenimenti musicali e danzanti ,spettacoli con varietà, stand gastronomici, lotteria, pesca e giochi a premi non in denaro organizzate dalla ProLoco e da altre associazioni locali.
Periodo svolgimento : AGOSTO

 

RASSEGNA MUSICA-AMBIENTE:
Rassegna musicale da anni ripetuta presso il Comune di Tredozio nel corso dei mesi estivi. Consiste in una serie di concerti di musica jazz, classica , corale e da camera ambientati in luoghi caratteristici del Paese, luoghi riscoperti adatti alla fruizione del prodotto musicale : piazza, la corte ed il giardino di Palazzo Fantini, le chiese locali.
I concerti organizzati dal Comune nella loro apparente casualità, cercano di offrire agli amanti della buona musica un panorama il più vasto possibile sia della storia della musica che degli esecutori.
PERIODO SVOLGIMENTO LUGLIO E AGOSTO
 

LA SAGRA DEL BARTOLACCIO ( 1^ e 2^ DOMENICA DI NOVEMBRE )
E' UNA SAGRA PAESANA DEDICATA AI SAPORI DELL'ANTICA TRADIZIONE TOSCO-ROMAGNOLA ED IN PARTICOLARE AL "BARTOLACCIO" (bartlàz) .Il Bartolaccio è una originale specialità locale : TORTELLO RIPIENO DI PATATE BOLLITE, PANCETTA di MAIALE , GRANA E PECORINO CHE VIENE COTTO ALLA PIASTRA.
La sagra si svolge ogni anno nelle prime due domeniche di novembre. E' organizzata dalla Pro Loco di Tredozio con l'intenzione di fare conoscere ai turisti la tradizione gastronomica locale, inserendo tra i suoi piatti anche la paciarela, la ciambella ed atri tipici dolci autunnali della zona. Durante la sagra allestimento di mercato per le vie del paese , stand gastronomici , musica dal vivo e spettacoli vari . Ingresso libero. Informazioni : Comune 0546/943937
 

RASSEGNA DEI PRESEPI
Viene allestita nel periodo natalizio ( 8 dicembre - 8 gennaio ) nei locali dell'ex Monastero della SS.Annunziata.
Alla manifestazione partecipano associazioni e privati di Tredozio, Modigliana, Faenza, Forlì e Ravenna che con entusiasmo dedicano parte del proprio tempo all'allestimento di presepi secondo le più diverse espressioni artistiche.
GIORNI DI VISITA:
Prefestivi : dalle ore 14,30 alle ore 18,00
Domenica e festivi : dalle ore 9,30 alle ore 12,00
dalle ore 14,30 alle ore 18,00
Vigilia di Natale : dalle ore 14,30 alle ore 23,30